Consigli & Supporto

Sono stato truffato...Cosa posso fare adesso?

1. Fai un respiro e rilassati!

Non agire in modo impulsivo. Il primo passo dovrebbe essere quello di cercare di calmarsi! Potreste voler sistemare tutto il prima possibile, ma a volte fare un respiro profondo può aiutare a mettere le cose nella giusta prospettiva.

Potrebbe essere di aiuto parlare con la famiglia o gli amici. Quasi tutti veniamo truffati almeno una volta nella nostra vita. Non è una cosa di cui doversi vergognare. I truffatori sono diventati sempre più professionali e, nelle nostre vite indaffarate, è facile distrarsi e non notare le avvisaglie di una truffa (sempre che siano presenti).

2. Interrompi ogni comunicazione con il truffatore

Forse vorresti mandare una mail rabbiosa o rispondere ad un’offerta di “solo un ultimo pagamento”, ma credimi, è molto meglio chiudere il telefono e bloccare le email e lettere che vi vengono inviate. È meglio spendere le proprie energie e tempo in altro modo, piuttosto che sprecarli ancora con il truffatore!

3. Contatta il provider del pagamento

Se siete stati vittime di una truffa è importante che vi mettiate in contatto con il provider che gestisce i pagamenti (e.g. Paypal o la compagnia della carta di credito) o con l’istituto bancario che avete utilizzato per la transazione. Loro avranno un consulente specializzato nei casi di frode che sarà attrezzato appositamente per aiutarvi!
Spesso c’è anche una piccola chance di ottenere indietro i propri soldi!

4. Segnala il truffatore!

Ovviamente potete segnalare il truffatore su Scamadviser.

Esistono anche agenzie specializzate che aiutano le persone che si trovano nella vostra situazione. Informandole, non solo potrete aiutare a fermare i truffatori - ma queste agenzie potranno anche fornirvi supporto e aiuto per gestire la situazione, oltre a garantirvi delle utilissime risorse per le vostre necessità.

Date un’occhiata alla nostra lista di link (specifica per paese) per sapere come segnalare una truffa alle autorità competenti: Come e Dove Segnalare una Truffa?!

5. Controlla la tua sicurezza online

Se pensi di aver dato informazioni personali o finanziarie al truffatore, assicurati di cambiare le tue password e di informare la tua banca o compagnia delle carte di credito. Fallo il prima possibile.

6. I passaggi successivi

Dopo che siete cascati in una truffa, il vostro nome potrebbe trovarsi su una “lista truffati”. Altri truffatori potrebbero contattarvi, alcune volte dicendo di potervi aiutare ad avere indietro i vostri soldi.

Leggete di più riguardo alle truffe su siti web come Scamadviser per conoscere quali trappole ci sono là fuori!

Segnala commento

per favore accedi o registrati per lasciare un commento...

Thank you for report a misuse case.
Segnala uso inappropriato
Per favore accedi o registrati per votare
12

Racconta la tua storia

Sei cascato in un inganno o hai comprato un prodotto falsificato? Condividi la tua esperienza di scam e aiuta altri consumatori.

Ultimi Blog

Buonsenso: Troppo bello per essere vero Mentre state ricercando dei prodotti online, un’ottima offerta è una ragione ovvia per la quale scegliere un particolare web shop. Una borsa di Gucci a €24.99 o un iPhone nuovo a € 399? Chi non si lancerebbe su un affare del genere senza pensarci due volte? Ma purtroppo anche i truffatori lo sanno e cercheranno di approfittare di questo fatto.

1. Fai un respiro e rilassati! Non agire in modo impulsivo. Il primo passo dovrebbe essere quello di cercare di calmarsi! Potreste voler sistemare tutto il prima possibile, ma a volte fare un respiro profondo può aiutare a mettere le cose nella giusta prospettiva. Potrebbe essere di aiuto parlare con la famiglia o gli amici. Quasi tutti veniamo truffati almeno una volta nella nostra vita. Non